Zadomowieni Google Twitter P Youtube Facebook

Finestre in legno ad elevato risparmio energetico THERMO 80

okna drewniane thermo 80

Informazioni fondamentali ed accessori

Le finestre in legno ad elevato risparmio energetico THERMO 80 sono un prodotto ideale non soltanto per coloro che desiderano infissi naturali e caratterizzati da ottimi parametri isolanti, ma anche per chi desidera sottolineare lo stile di ogni interno. Grazie alle moderne soluzioni tecniche adottate, la linea e in grado di garantire la comodita’, un design perfetto e fantastici parametri di utilizzo.
 
Il piu’ importante dei fattori tecnici relativi al livello di risparmio energetico e rappresentato dal coefficiente di trasmittanza termica riferito all’intera finestra. Piu’ basso e il valore di questo parametro, minore sara’ la quantita’ di calore che “fugge” dalla nostra abitazione. Nel caso delle finestre THERMO 80 realizzate in legno di pino, il suddetto coefficiente Uw e pari a 0,9 W/m2K.
 
Un altro parametro di grande importanza e costituito dal livello di isolamento acustico. A seconda della vetrocamera adottata, il valore oscilla tra 32 e 40 dB. Il suddetto valore indica la quantita’ di dB assorbiti dall'infisso (ossia del rumore esterno che non giungera all'interno dell'ambiente).

 

 

Il materiale migliore ed una costruzione moderna

Il legno utilizzato per la produzione delle nostre finestre e sottoposto ad una selezione molto scrupolosa. Le assi utilizzate vengono accuratamente essiccate. Tutti i difetti anatomici del legno (nodi, deformazioni in prossimita degli anelli o torsioni delle fibre) sono eliminati.
 
Nelle finestre THERMO 80, il telaio dell’anta ed il telaio fisso hanno uno spessore di 80 mm e sono realizzati utilizzando quattro strati di legno con disposizione alternata degli anelli. Per la produzione dei nostri infissi utilizziamo principalmente legno di pino, meranti o rovere.
 
Gli ottimi parametri di risparmio energetico delle finestre THERMO 80 sono anche legati alla modernita’ dell'infisso. Una soluzione innovativa e costituita dall’utilizzo di 2 guarnizioni di tenuta, di una guarnizione di battuta, nonché di una guarnizione sulla superficie di contatto tra il gocciolatoio isolante ed il telaio della finestra. Quest’ultima impedisce l’accesso dell’aria fredda e dell’acqua meteorica all'area compresa tra l'anta ed il telaio fisso.

 

 

Garanzia

- 5 anni – montaggio effettuato da squadre di posatori autorizzate
- 3 anni - montaggio effettuato da squadre di posatori non autorizzate
- 3 anni – sulle verniciature coprenti
- 2 anni – sulle verniciature trasparenti

 

 

Siegenia raccordi

Le finestre sono dotate di raccordi della rinomata marca SIEGIENIA, con cent’anni di esperienza.
- Dispositivi di bloccaggio su più punti, con micro-inclinazione e fermo anti-scasso, nonché un sollevatore a rulli nelle finestre a ribalta e a battente (UR)
- finestre a cerniera laterale con telaio a cerniera laterale (R)
- finestre a ribalta con telaio inclinabile (U)

 

Zusätzliche Funktionen der Beschläge

Funzioni aggiuntive dei raccordi

Nonostante la sua piccola dimensione, la camma femmina comporta un mare di vantaggi per il cliente :

- si adatta automaticamente a qualsiasi cambiamento delle condizioni ambientali, ad es. della temperatura

- garantisce sempre le ottime impostazioni del sistema di chiusura

- evita perdite di tempo e costosi adattamenti e consente una regolazione uniforme della pressione

 

Finestra a ribalta inverno-estate

Aerazione estiva: la finestra si inclina normalmente.

Aerazione invernale: l’inclinazione si limita a ca 40 mm.

La modalità "inverno" si attiva con un semplice gesto, senza bisogno di utilizzare un qualsiasi strumento.

 

Blocco della rotazione della maniglia

Comanda il corretto funzionamento della finestra, vale a dire, impedisce che il telaio sia inclinato quando la finestra è aperta, oltre a garantire un passaggio uniforme del telaio dalla posizione aperta a quella chiusa.

Serratura del balcone

Impedisce che la porta aperta del balcone colpisca il telaio in caso di corrente o vento forte.

Uscendo sul balcone, è sufficiente chiudere la porta tirando una maniglia speciale, la serratura tiene la ribalta nel telaio.

Meccanismo multifase di inclinazione della finestra

Consente di regolare l’intensità dell’areazione. È possibile scegliere una delle tre posizioni del telaio inclinato. Questa soluzione è particolarmente utile in ambienti come la cucina, il bagno e la camera da letto.

Limitatore di apertura a 90 gradi

Permette di bloccare il telaio durante l'apertura. Elimina il pericolo di una finestra aperta che colpisca l’infisso o il bordo della rientranza della finestra in caso di forte vento.

 

Apertura facile e scorrevole

Nelle finestre a battente, l’attivazione del meccanismo permette di controllare in modo scorrevole l'apertura della finestra.

 

Freno nella maniglia

L'installazione di un freno comandato dalla maniglia consente di bloccare il telaio in qualsiasi posizione durante l'apertura, consentendo comunque l'utilizzo della funzione di inclinazione.

 

 

 

A seguire presentiamo il campionario dei colori della ditta Sokółka Okna i Drzwi. Oltre ai colori visualizzati, e possibile ordinare finestre in uno qualsiasi dei colori RAL.

Date le proprieta naturali del legno, il colore dell'infisso puo differenziarsi da quello presentato nel campionario. Inoltre, a causa delle diverse caratteristiche dei monitor, i campioni visualizzati possono risultare diversi da quelli reali.

 

 

Mullions

A richiesta, sulle finestre possono essere montati tre tipi di inglesine:

 

 

interne

 

esterne applicate sul vetro

 

tagliavetro

 

Aeratori

Su Vostra richiesta, le finestre Sokółka Okna i Drzwi possono essere provviste di aeratori. Questo accorgimento ha le seguenti caratteristiche:
- regola il flusso dell’aria in proporzione all’umidita’ relativa presente all’interno dell’ambiente,
- protegge dalla muffa,
- limita la perdita di calore, riducendo le spese di riscaldamento,
- assicura un corretto ricambio d’aria all’interno del locale,
- adatta automaticamente l’intensita del flusso d’aria in entrata a seconda delle necessita’,
- funziona in ogni clima e non richiede alcun collegamento alla rete elettrica,
- facile da installare sulle finestre e sui cassonetti delle tapparelle,
- manutenzione semplice ed aspetto gradevole.

 

A seconda del funzionamento, distinguiamo:

 

- aeratori con sensore igroscopico (es. Aereco: EHA, EMM) – aeratori automatici. Il flusso dell’aria e regolato a seconda della presenza di vapore acqueo (umidita’ relativa) all’interno dell’ambiente (nelle abitazioni puo’ aumentare in caso di stiratura, lavori di cucina, asciugatura di abiti, ecc.). Il sensore che regola il funzionamento e un costituito da un nastro in poliammide. Quest’ultimo, a seconda della variazione del tasso di umidita’, modifica la propria lunghezza, andando a conferire una maggiore o minore apertura alla valvola, in modo tale da cambiare l'intensita’ del flusso d'aria diretto all'interno del locale. Gli aeratori funzionano in un intervallo di umidita’ relativa compreso tra il 35 ed il 70%. Qualora il livello di umidita’ all’interno dell’ambiente sia inferiore o pari al 35%, l’aeratore e quasi completamente chiuso, permettendo l’accesso di un flusso d’aria minimo. Con l’aumento dell’umidita’, l’aeratore si apre, ottenendo il massimo rendimento in presenza di un valore pari o superiore al 70%.

 

 

- aeratori a pressione (es. Aereco AMO) - autoregolanti. La quantita’ di aria fornita all’interno dell’ambiente dipende dalla differenza di pressione tra l’interno e l’esterno dell’ambiente.

 

 

 

 

Galleria con le visualizzazioni delle finestre, delle sezioni e degli ambienti

Gallery del sito:

    Finestre in legno ad elevato risparmio energetico THERMO 80– caratteristiche fondamentali, aspetto del telaio e sezione del profilo.

    Scegli l'animacione:
    window-logo
    window-przekroj