Puro Passive

Puro Passive - finestre passive in legno e alluminio

Il più alto standard di isolamento termico delle finestre Puro Passive è confermato dalla certificazione rilasciata dal Passive House Institut di Darmstadt. Le finestre hanno un eccellente valore Uw di 0,66 W/m²K. Il loro design assicura un elevato isolamento termico. I profili sono realizzati in legno, uno strato termoisolante e alluminio. Il telaio dell'anta ha uno spessore di 116,5 mm e lo stipite di 108 mm. L'unità sigillata standard è costituita da 3 pannelli con telaio distanziatore a bordo caldo, vetro a basse emissioni e riempimento in argon del vuoto tra i pannelli.

Valore U complessivo Valore U complessivo 0,68 W/m2K
Valore acustico Valore acustico 32 dB
Tenuta all’acqua Tenuta all’acqua Classe E1200
Permeabilità all’aria Permeabilità all’aria Classe 4

Il legno di pino ha un colore chiaro ed è un'ottima base per vernici azzurre a base d'acqua, che permettono di mostrare le venature naturali. Coloriamo i telai in quattordici colori diversi: dal trasparente e bianco al giallo chiaro e varie tonalità di marrone, fino a colori molto scuri. I colori sono disponibili in due fasce di prezzo. Disponibile di serie: incolore 666, bianco 9010, bianco 9016, sbiancato 1501, antracite 7016, teak, noce e wengé. Per un piccolo sovrapprezzo offriamo colori come: pino, grafite, palissandro, mogano, cipresso e afrormosia. Un'ulteriore opzione è la verniciatura delle finestre nei colori RAL. In questo modo i profili delle finestre hanno una tonalità uniforme, senza alcuna struttura in legno visibile.

Il legno di quercia è leggero e ha una struttura uniforme. Rivestiamo i telai con vernici azzurre a base d'acqua, disponibili in quattordici tonalità divise in due gruppi di colori. È possibile scegliere tra diversi colori standard: incolore 7130, bianco 9010, bianco 9016, sbiancato 1501, antracite 7016, teak e noce. Con un piccolo sovrapprezzo possiamo colorare i profili nelle seguenti tonalità: mogano, palissandro, afrormosia, cipresso, pino, grafite e wengé. Un'altra variante è l'utilizzo di vernici opache nei colori della palette RAL, che permettono di ottenere una colorazione uniforme dei telai.

Questa variante è apprezzata per il suo aspetto originale. Una delle sue tonalità più popolari è il rosa-marrone, che ha un aspetto magnifico con colori più scuri. Ricopriamo i telai con vernici azzurre a base d'acqua in nove tonalità. I colori standard sono: bianco 9010, bianco 9016, antracite 7016, teak e noce. Per un piccolo sovrapprezzo sono disponibili colori come il mogano, il palissandro, la grafite e il wengé. Inoltre, è possibile verniciare le finestre con colori RAL. Questo conferisce ai profili delle finestre un tono uniforme senza alcuna struttura in legno visibile. Il prodotto è ricoperto dalla vernice di vostra scelta.